corporateslider corporateslider corporateslider corporateslider corporateslider

Bma - Bologna musica d'autore


Iscriviti

BMA
Bologna Musica d’Autore


BMA - Bologna Musica d’Autore - è un concorso canoro organizzato da Fonoprint e riservato a giovani cantautori - singoli o costituiti in gruppo - che ha l’obiettivo di scoprire ed esaltare il loro lato artistico, di presentarli sulla scena musicale nazionale e di valorizzare l’aspetto autorale. BMA ha inoltre la volontà di stringere partnership con Enti o Concorsi accreditati nell’ambito delle produzione musicali e del cantautorato italiano. Il progetto sarà realizzato con il Patrocinio del Comune di Bologna e della SIAE.

I candidati

BMA è aperto a giovani artisti o gruppi di età compresa fra i 16 e i 36 anni - per i gruppi si calcola l’età media. I candidati dovranno essere autori o coautori dei brani. Gli artisti dovranno inviare n.2 brani inediti, già depositati in SIAE, della durata massima di 3’30” e un video di accompagnamento per valutare la presenza scenica.

I premi

Vincitore BMA / contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip/valore commerciale complessivo di Euro 20.000
Premio della Critica per il Miglior Testo / Euro 2.500
Premio per la Miglior Musica / Euro 2.5000

La giuria

Vittorio Corbisiero / Fonoprint, Guido Elmi / Produttore, Claudio Ferrante / Presidente Artist First, Antonello Giorgi / Musicista, Marco Mangiarotti / Giornalista e Critico Musicale, Carlo Marrale / Musicita, Roberto Razzini / AD Warner Chappell, Stefano Senardi / Discografico e Consulente Artistico, Antonio Vandoni / Radio Italia, Riccardo Vitanza / Parole e Dintorni, Andrea Vittori / MA9 Promotion, Fio Zanotti / Produttore.

Stampa e promozione

10.000 invii email a interessati, operatori, Università, Enti, Associazioni, col sostegno di un’adeguata campagna di comunicazione (carta stampata, radio, tv, internet, social network) e grazie alla partnership con importanti concorsi della canzone italiana.



Vincitore BMA

Vincitore BMA / contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip

Miglior Testo

Premio della Critica per il Miglior Testo

Miglior Musica

Premio per la Miglior Musica

Concorso e iscrizione


Sono ammessi a partecipare tutti gli artisti singoli o costituiti in gruppo, i quali inviino due canzoni inedite interpretate da loro stessi e di cui siano autori o coautori. Nel caso di gruppi musicali, la richiesta di partecipazione dovrà essere avanzata da un solo rappresentante, a ciò espressamente delegato dal gruppo stesso, e dovrà contenere l’esatta denominazione del gruppo e le generalità dei suoi componenti fissi. Gli artisti partecipanti al momento dell’iscrizione al Concorso devono avere un’età compresa fra i 16 ed i 36 anni (devono aver compiuto il 16° anno di età).


Al momento dell’iscrizione, le due canzoni dovranno essere già depositate in SIAE e mai pubblicate precedentemente, inoltre dovranno altresì avere le seguenti caratteristiche:

• Essere redatte in lingua italiana e/o in dialetto.

• Avere una durata di esecuzione non superiore a 3’.30”

• Non contenere elementi che violino la legge e/o i diritti di terzi.

• Non contenere messaggi pubblicitari a favore di persone, prodotti o servizi.

Domanda di iscrizione

Le domande di iscrizione dovranno essere spedite, a pena di esclusione, a Fonoprint s.r.l. – Società Unipersonale – via Bocca di Lupo n.6, Bologna (BO) – entro e non oltre il giorno 31.05.2017. L’invio delle domande potrà avvenire alternativamente in una delle seguenti due modalità:

• Per via telematica, a partire dal giorno 01/03/2017, con accesso dal sito www.bolognamusicadautore.it scaricando il modulo PDF “Domanda di Partecipazione” ed inviando la documentazione richiesta via email all’indirizzo info@bolognamusicadautore.it

• a mezzo raccomandata A.R. o tramite corriere; farà fede dell’avvenuta spedizione in tempo utile il timbro postale della data di spedizione.


A ogni domanda dovranno essere allegati, a pena di esclusione, tutti i seguenti documenti:

• N. 3 (tre) copie leggibili del testo letterario di ognuna delle due canzoni, sottoscritte dall’autore e/o dagli autori, nonché dal compositore e/o dai compositori della parte musicale (non è necessario l’invio della partitura musicale).

• N. 2 (due) CD o supporto digitale USB – da inviare presso Fonoprint, Via Bocca di Lupo n.6, cap 40123, Bologna – oppure in formato MP3 via email all’indirizzo info@bolognamusicadautore.it, con le due canzoni eseguite dall’interprete e un video (anche amatoriale) utile ai fini della valutazione della presenza scenica del candidato (singolo o gruppo).

• N. 3 (tre) copie del “curriculum vitae” del partecipante (singolo o gruppo). Si prega di specificare eventuali brani già pubblicati in precedenza.

• La domanda di partecipazione debitamente compilata e sottoscritta.

• Indicazione del numero e della data del deposito SIAE delle due canzoni.

• Modulo trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti dell’art.13 del D. Lgs.196/2003

• Per i minorenni, modulo di autorizzazione da parte di un genitore o di un tutore legale


È facoltà dei concorrenti inviare altro materiale (fotografico, video, audio, etc.), e/o segnalare appositi link sul web inerenti la loro attività artistica. È facoltà dei concorrenti inviare altro materiale (foto, video, audio), e/o segnalare appositi link sul web inerenti la loro attività artistica. Nel caso in cui la domanda d’iscrizione sia inviata per via telematica, la restante documentazione precedentemente elencata dovrà essere inviata in formato cartaceo a mezzo di raccomandata A/R o tramite corriere.

Fase 1 - Selezione

BMA selezionerà, tra tutti gli autori e compositori regolarmente iscritti al Concorso, a proprio insindacabile giudizio e a seguito dell’ascolto da parte della propria commissione artistica interna delle canzoni pervenute con regolare documentazione, una prima rosa di 20 concorrenti, che saranno convocati per sostenere audizioni dal vivo. A tutti i partecipanti esclusi dalla suddetta rosa, BMA si impegna a comunicare per iscritto entro e non oltre il 30 giugno 2017 l’esito della loro partecipazione, nonché a fornire una scheda di commento/valutazione, redatta a cura dello stesso BMA, relativa alla canzone ritenuta da quest’ultima più rappresentativa tra le due inviate.

Fase 2 - Finale e audizioni live in Fonoprint

Le audizioni dal vivo dei 20 artisti selezionati si terranno il 24 e 25 luglio 2017, salvo diversa comunicazione in merito da parte del BMA. I candidati verranno in ogni caso convocati almeno una settimana prima della data fissata per lo svolgimento dell’audizione. BMA provvederà a mettere a disposizione per lo svolgimento delle audizioni gli studi Fonoprint e la strumentazione tecnica necessaria (standard e preventivamente comunicata agli artisti). L’audizione consisterà nell’esecuzione live di due brani del repertorio originale di ciascuno e nello svolgimento di un breve colloquio con la commissione artistica del BMA. Ai 20 semifinalisti verrà rilasciata, su supporto digitale, la videointervista realizzata durante l’audizione da una troupe di Fonoprint e la registrazione professionale del live di ciascun candidato. Al termine delle audizioni, BMA sceglierà e proclamerà 8 finalisti e i relativi brani - un brano per ciascun artista - che parteciperanno di diritto allo Show / serata finale del BMA del 7 ottobre 2017 presso il Teatro Il Celebrazioni di Bologna. I vincitori, precedentemente selezionati dalla Giuria, saranno pubblicamente annunciati nel corso dello Show / serata finale del BMA.

Serata BMA

La serata finale del BMA - Bologna Musica d’Autore - rappresenterà un crocevia stimolante di espressioni musicali e letterarie, veicolate sia da ospiti consacrati che da artisti emergenti che interverranno con performance e collaborazioni inedite. Gli 8 artisti selezionati saranno presentati al pubblico in sala e ai media come 8 ipotesi artistiche nell’ambito della musica contemporanea italiana. Ciascuno si esibirà sul palco e avrà modo di presentare il proprio progetto artistico anche attraverso contributi video e adeguati spazi intervista. Nel corso della serata si esibiranno live gli 8 finalisti, artisti big e le giovani promesse Fonoprint.

Premi BMA

Il vincitore assoluto / precedentemente decretato dalla Giuria, avrà in premio un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip del valore commerciale complessivo di Euro 20.000 Saranno inoltre assegnati, grazie al contributo del main sponsor, il Premio della Critica per il Miglior Testo di Euro 2.500 e il Premio per la Miglior Musica di Euro 2.500



Cosa Fare

1. Scaricate e stampate tutti i moduli e compilateli in ogni loro parte, li trovate qui sotto.


2. Ricordate che potete iscrivervi soltanto se:

alla data del 1 marzo 2017 avrete già compiuto i 16 anni e non avrete ancora compiuto i 36 anni.


3. Cosa dovete mettere nel plico?


  • domanda di partecipazione compilata
  • liberatoria e autorizzazione per foto e video

  • liberatoria e autorizzazione per foto e video dei musicisti aggiunti (se necessario)
  • trattamento dati personali
  • liberatoria accompagnatore minorenne (se necessario)
  • delega del genitore tutore minorenne (se necessario)
  • fotocopia del documento di identità (in corso di validità) del candidato (di tutti i componenti, nel caso di duo o gruppi) e dell’eventuale accompagnatore.

  • n.2 foto formato tessera per ciascun candidato (di tutti i componenti, nel caso di duo o gruppi) e dell’eventuale accompagnatore: dietro ogni foto dovrete scrivere in modo chiaro e leggibile il nome e cognome della persona fotografata.

  • n.1 copia della biografia dell’artista o duo o gruppo candidato. Lunghezza max di una pagina. Nella biografia indicate i vostri dati personali e le vostre esperienze musicali e artistiche più interessanti.

  •  n.3 copie del testo del brano inedito, non scritte a mano, con l’indicazione del titolo e del nome e cognome degli autori e compositori.
  • n.2 compact disc (CD) o supporto digitale (chiavetta USB) o invio tramite email a info@bolognamusicadautore.it, contenente:
a) la registrazione completa (cioè cantata) dei brani inediti che intendete presentare, della durata massima di 3 minuti e 30 secondi. 
b) la sola base strumentale dello stesso brano di cui sopra, che userete durante le selezioni

4. Scadenze e date
: Il plico completato con le indicazioni del mittente (nome, cognome, indirizzo) va spedito entro e non oltre il 25 Giugno 2017 (NON SARANNO EFFETTUATE PROROGHE) Faranno fede la data del timbro postale e/o la ricevuta di spedizione, all’indirizzo indicato nel bando.
Il plico potrà essere spedito o via posta (raccomandata o assicurata, con ricevuta di spedizione) oppure tramite corriere (sul plico dovrà essere visibile la data di spedizione)

5. Minorenni: 
La partecipazione di minorenni è subordinata alla compilazione ed invio della modulistica relativa da parte dei genitori o tutori, indicata nel Bando di Concorso.
Tenete sempre d’occhio l’indirizzo mail di riferimento che avete indicato, dove riceverete le comunicazioni dell’Organizzazione. E non dimenticate di consultare regolarmente www.bolognamusicadautore.it

Moduli

 

 



TIMELINE


 

Giuria


La giuria rappresenta uno dei punti di forza di BMA - Bologna Musica d’Autore. Discografici, produttori, musicisti e cantautori di indiscusso prestigio e di grande notorietà, analizzeranno le canzoni dei 20 artisti finalisti avendo la facoltà di sceglierne 8 e, conseguentemente, i vincitori dei premi in palio. Queste valutazioni, da parte della giuria, potranno essere anche corredate da commenti e motivazioni che andranno a far parte della memoria storica della manifestazione. I criteri di valutazione saranno semplici ed essenziali. I candidati verranno giudicati nella loro globalità, dando massimo risalto alla canzone, protagonista indiscussa. Verranno tuttavia valutate anche la presenza scenica, la tecnica e la capacità compositiva. Al termine di ciascuna esibizione, la giuria sarà chiamata ad esprimersi ed a valutare il candidato per poi arrivare al verdetto finale.

I giurati

Vittorio Corbisiero / Fonoprint, Guido Elmi / Produttore, Claudio Ferrante / Presidente Artist First, Antonello Giorgi / Musicista, Marco Mangiarotti / Giornalista e Critico Musicale, Carlo Marrale / Musicita, Roberto Razzini / AD Warner Chappell, Stefano Senardi / Discografico e Consulente Artistico, Antonio Vandoni / Radio Italia, Riccardo Vitanza / Parole e Dintorni, Andrea Vittori / MA9 Promotion, Fio Zanotti / Produttore.

  • Carlo Marrale

    Carlo Marrale

    FOTO Corbisiero

    Vittorio Corbisiero

    FOTO Elmi

    Guido Elmi

    Claudio Ferrante

    Claudio Ferrante

    FOTO Giorgi

    Antonello Giorgi

    FOTO Senardi

    Stefano Senardi

  • FOTO Razzini

    Roberto M. Razzini

    Riccardo Vitanza

    Riccardo Vitanza

    Andrea Vittori

    Andrea Vittori

    Fio Zanotti

    Fio Zanotti

    foto Vandoni Antonio

    Antonio Vandoni

     

    foto Mangiarotti Marco

    Marco Mangiarotti

     

Fonoprint


www.fonoprint.com

Logo FonoprintFonoprint e il progetto Bologna Musica d’Autore - BMA Protagonista in questo scenario lo studio Fonoprint che, nato nel 1976, inizia collaborazioni con grandi musicisti, arrangiatori e produttori tra cui Guido Elmi, Paolo Zavallone, Henghel Gualdi, Francesco Guccini, Celso Valli, Fio Zanotti, Mauro Malavasi. Uno studio all’avanguardia, dove musicalmente nascono gli Stadio, dove nel 1983 arriva Dalla, poi Luca Carboni, Ron, Vasco Rossi che incide “Bollicine”, i Matia Bazar, i Pooh, Gianni Morandi con l’album “Varietà” e un giovanissimo, reduce dal successo sanremese, Eros Ramazzotti. Lucio Dalla qui incide “Caruso”, con cui raggiunge la consacrazione internazionale e diventa socio Fonoprint. Tutti i grandi artisti italiani sono passati da qui... Ramazzotti, Andrea Bocelli, Luca Barbarossa, Laura Pausini, Ivano Fossati, Paolo Conte, Francesco Guccini, Samuele Bersani, Carmen Consoli, Mina, Cesare Cremonini, Negramaro, Il Volo... A fine 2015 l’azienda entra nell’orbita dell’imprenditore Leopoldo Cavalli, un grande appassionato di musica che, insieme alle istituzioni cittadine, si pone l’obiettivo di dare a Bologna un ruolo centrale nella produzione e diffusione della musica d’autore! Nasce così il progetto Bologna Musica d’Autore - BMA - che, con il patrocinio di Comune di Bologna e SIAE, è organizzato e promosso da Fonoprint. BMA ha l’obiettivo di dare voce a giovani e talentuosi cantautori italiani e di presentarli sulla scena musicale nazionale grazie a partnership con importanti player del mercato ovvero enti e concorsi accreditati nell’ambito delle produzioni musicali e del cantautorato italiano di qualità!

Bologna e la musica

Bologna ha una lunga e illustre tradizione musicale, le cui origini risalgono al XV° secolo quando le chiese principali della città avevano una cappella musicale, che fungeva da vera e propria scuola di musica. Con il passare del tempo sono stati creati il Teatro del Pubblico, il Teatro Formigliari e il Teatro Malvezzi e nel 1666 è stata fondata la famosa Accademia Filarmonica, alla quale si iscrissero i più grandi musicisti italiani ed europei tra cui Bach e Mozart; Bologna divenne così una delle principali tappe del Grand Tour della musica. Oggi questo glorioso passato è testimoniato all’interno delle collezioni permanenti del museo internazionale e la biblioteca della musica a Palazzo Sanguinetti.
Accanto a una quotidiana e diffusa proposta musicale, a Bologna spiccano eccellenze che confermano il suo primato nel panorama nazionale e internazionale tra cui l'Accademia Filarmonica, il Teatro Comunale, con la recente Scuola dell'Opera, il Conservatorio G.B. Martini e il Dipartimento di Arte Musica e Spettacolo dell'Università che convivono e collaborano in un dialogo continuo con importanti rassegne di profilo internazionale.

Bologna e le canzoni d’autore

Non è quindi un caso che proprio il territorio bolognese nel corso degli anni abbia dato i natali, biologici e artistici, ad interpreti e cantautori adatti a tutti i gusti e tutte le età, da Lucio Dalla, Gianni Morandi, Francesco Guccini, Andrea Mingardi e gli Stadio fino a Luca Carboni e Cesare Cremonini. A partire dagli anni ’70 poi, sono nate case discografiche e studi di registrazione tra i più importanti, conosciuti e tecnologicamente avanzati d’Italia in cui sono state incise le canzoni “più belle e famose di sempre”! Qui hanno visto la luce opere d’arte che fanno cantare e sognare intere generazioni, “Siamo solo noi”, “Una storia importante”, “Farfallina”, “Vespa 50”, “Con te partirò”, “Io canto”, “Chiedi chi erano i Beatles” e tante altre ancora…

Sponsor




logo GRANAROLO 300x300 

Con il patrocinio di:

Patrocinio Logo 300x300

logo SIAE 300x300

Sponsor tecnici




logo NINTENDO 300x300

logo MEDAVITA 300x300

Partner


Partner Logo Teatro Celebrazioni 

Logo ICompany 300x300

logo MEI 300x300



Logo Confcommercio 300x300

 

logo BOLOGNAWELCOME 300x300

Media Partner


 

Partner Logo Teatro Celebrazioni 

logo RADIO-BRUNO 300x300

 

 

Teatro: Il celebrazioni


Filippo Vernassa attualmente è direttore artistico del Teatro Il Celebrazioni e del Teatro EuropAuditorium di Bologna e ha fatto parte della cordata di imprenditori che riportò alla riapertura il Teatro Duse, del quale è attualmente socio. Il Teatro Il Celebrazioni, con Filippo Vernassa, sposa con entusiasmo il progetto ideato da Fonoprint, BMA – Bologna Musica d’Autore – che vedrà protagonisti i giovani e il loro talento. Guardare al futuro, dando spazio con opportunità concrete alle nuove generazioni non è solo fondamentale ma rappresenta, nell’era 3.0 e delle nuove tecnologie, un elemento strategico per tutto il settore dell’Entertainment. Il palcoscenico, che è la casa ideale dei racconti in parole e musica di attori, ballerini e scrittori prestati al teatro e di grandi cantanti, questa volta sarà il magico spazio in cui vivranno le speranze e la passione dei giovani finalisti di un progetto generoso e innovativo. Il Teatro Il Celebrazioni ha sempre parlato una molteplicità di linguaggi artistici, tra questi quello musicale ha occupato sin dai suoi esordi (quando prima della sua apertura vide la grande Mina testare la sua acustica) una grande importanza. Una volta alzato il sipario del Teatro ad alternarsi nelle varie gestioni vi furono importanti cantanti, come Pino Daniele, gli Stadio, Luca Carboni, Ornella Vanoni e Irene Grandi, pianisti, come Chic Corea, Michel Petrucciani, Bahrami Ramin e Giovanni Allevi, e numerosi importanti eventi musicali come concerti jazz con Paolo Fresu, Enrico Rava e la Kocani Orkestar ed esibizioni di orchestre classiche come la Toscanini. «Sono felice che la storica FONOPRINT guardi avanti e offra nuove possibilità ai giovani di talento attraverso BMA ed è bellissimo che il loro palcoscenico sia quello del Teatro Il Celebrazioni» (Filippo Vernassa)

Contatti


Indirizzo

Via Bocca di Lupo n.6
40123 Bologna (ITALY

Telefono

051 585254